Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Skiroll: i risultati della 24 ore di sport di Cuneo

Emanuele Becchis - foto Flavio Becchis Emanuele Becchis - foto Flavio Becchis

Un grande spettacolo per le strade di Cuneo per la 24 ore di sport giunta ormai alla 18esima edizione organizzata dall’Auxilium di Cuneo. Molti sono gli sport ed attività che per 24 ore vengono fatte nei locali dell’oratorio del Salesiani di Cuneo.

La novità di quest’anno è stato lo skiroll che si è svolto su un circuito di 250 metri che è risultato molto spettacolare con gare di velocità e di destrezza.

Emanuele Becchis - foto Flavio Becchis

Emanuele Becchis – foto Flavio Becchis

Il regolamento è stato variato per garantire una maggior partecipazione ed un maggior equilibrio fra le squadre. Presenti gli atleti del fondo e del biathlon di molti sci club del cuneese: Alpi Marittime, Ski Avis Borgo Libertas, Sci club Valle Pesio, Valle Stura e Valle Maira.

Alle squadre è stato dato il nome di alcune nazioni che primeggiano negli sport invernali come Finlandia, Norvegia, Svezia, Svizzera e Canada. Spettacolari le prove a squadre, come la pattuglia, la staffetta e la Team sprint. Ma anche la gimkana ha messo a dura prova la destrezza degli atleti.

Per quanto riguarda la cronaca delle gare Emanuele Becchis (sci club Valle Pesio) ha confermato le sue doti di velocista vincendo cinque delle sei prove in programma, buoni risultati per Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas), Alberto Piasco (Sc Valle Stura), Lorenzo Romano (Ski Avis Borgo Libertas) ed Alessio Durando (Sc Valle Maira). Nella categoria femminile Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha vinto 4 prove in programma, le altre gare sono state vinte da Elisa Sordello (Ski Avis Borgo) e dalla biathleta Martina Vigna (Alpi Marittime). Ottime prove delle sorelle Michela e Giorgia Salvagno (Sc Valle Pesio).

La classifica

Emanuele Becchis - foto Flavio Becchis

Emanuele Becchis – foto Flavio Becchis

foto Flavio Becchis

foto Flavio Becchis

foto Flavio Becchis

foto Flavio Becchis

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*