Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Roland Clara: “Nel 2015 calendario favorevole, sarò protagonista”

Federazione Italiana Sport Invernali

Roland Clara - Fiemme 2013

C’è anche Roland Clara tra i convocati della squadra di fondo che settimana prossima (da giovedì 31 luglio a sabato 2 agosto) parteciperà al “Blinkfestivalen 2014″ di skiroll in programma a Sandnes (Norvegia) e al quale partecipano molti dei protagonisti di Coppa del mondo. Il finanziere di Riscone di Brunico è nel pieno della preparazione e non vede l’ora di tornare ad assaporare il clima di gara.

“C’è tanta voglia di ripartire dopo uan staigone che non mi ha regalato alcuna soddisfazione – racconta -. L’anno passato il calendario prevedeva pochissime gare favorevoli alle mie caratteristiche, ho capito da subito che sarebbe stato difficile essere protagonisti e i fatti mi hanno dato ragione. Quest’anno invece ci sono molte più opportunità, per cui potrò riscattare una annata andata certamente al di sotto di quanto sperato. Mi dispiace per quanto è successo ma adesso guardiamo avanti e come me anche i miei compagni stanno facendo lo stesso. Conosco bene il nuovo allenatore responsabile Giuseppe Chenetti perchè ci allenava già qualche stagione fa, ritengo sia uno dei tecnici più preparati al mondo. Il clima in squadra è veramente buono e anche il fatto di allenarci con le donne è molto stimolante”. Nel 2015 l’evento clou sarà rappresentato dai Mondiali di Falun con staffetta, 15 km e skiathlon nel mirino: “Posso competere per il podio tutte le specialità in tecnica libera, credo di avere le qualità per farcela. E non dimentico nemmeno il Tour de Ski, una competizione che mi piace molto ma nella quale non ho mai avuto troppa fortuna”.

Clara sarà presente in Norvegia al fianco di Giorgio Di Centa, David Hofer, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Francesco De Fabiani, Elisa Brocard, Marina Piller, Debora Agreiter, Virginia De Martin Topranin, Greta Laurent e Gaia Vuerich. In loro compagnia i tecnici Paolo Riva e Pierluigi Costantin. Il programma prevede una sorta di multistage con una gara in salita (uphill) iniziale programmata giovedì sugli skiroll della lunghezza di 7,5 chilometri da affrontare con passo pattinato. I primi dieci classificati saranno automaticamente qualificati per la mass start del giorno successivo, che assegnerà altri venti posti attraverso le qualificazioni. Sabato chiusura con una supersprint alla quale parteciperanno solamente i migliori atleti della graduatoria.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*