Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Sci di fondo: Sundby trionfa nella 50 km di Holmenkollen. De Fabiani 7°

Federazione Italiana Sport Invernali

Francesco De Fabiani - foto Flavio Becchis Francesco De Fabiani - foto Flavio Becchis

Martin Sundby vince anche la classica delle classiche, la 50 km in alternato a Oslo-Holmenkollen, la gara del Re, e lo fa per distacco nel tempo di 2h08’41″9, precedendo per 18″8 il compagno di fuga e di squadra Niklas Dyrahug. Al terzo posto il russo Maxim Vylegzhanin, capace di interrompere la sequenza norge in vetta alla classifica. E ci sono solo norvegesi e russi fra i primi dieci della classifica, con un azzurro a disturbare la litania. Si trata del 22enne alpino Francesco De Fabiani, ancora una volta in gran spolvero a tecnica classica e stabilmente fra i migliori del ranking a dispetto della giovane età. “Defa” è rimasto con i migliori per tutta la gara e nel finale concitato, condotto allo sprint per la sesta posizione, ha ceduto al solo Petter Northug, piazzandosi settimo con 3’01″6 di ritardo dal vincitore e davanti a calibri come Larkov, Legkov e Roethe.

Mentre Sundby si avvia a cnquistare la Coppa del Mondo assoluta, De Fabiani è il migliore degli azzurri e può aspirare ad un posto fra i top 10 della generale.
L’altro azzurro, Dietmar Noeckler, è 35/o a oltre 9 minuti dal vincitore.

Ordine d’arrivo 50 km TC CdM Oslo-Holmenkollen (Nor):
1. Martin Johnrud Sundby NOR 2h08’41″9
2. Niklas Dyrhaug NOR +18″8
3. Maxim Vylegzhanin RUS +1’05″4
4. Didrik Toenseth NOR +1’36″3
5. Sergey Turyshev RUS +2’35″8
6. Petter Northug +3’00″8
7. Francesco De Fabiani ITA +3’01″6
8. Andrey Larkov RUS +3’01″9
9. Alexander Legkov RUS +3’02″0
10. Sjur Roethe NOR +3’02″1

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*