Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Sci di fondo: il 1° settembre aprono le iscrizioni per la Dobbiaco-Cortina

dobbiaco - cortina dobbiaco - cortina

Inizia l’operazione 2016 per la Dobbiaco-Cortina, la storica granfondo sugli sci che dal 1977 unisce le Dolomiti d’Ampezzo alla Val Pusteria. Martedì 1 settembre 2015 si apriranno infatti le iscrizioni all’evento che si svolgerà il 13 e il 14 febbraio 2016 e che sarà inserito in Ski Classic – The long distance ski championship, circuito europeo che comprende le maggiori manifestazioni dello sci di fondo, come la svedese Vasaloppet, la norvegese Birkebeinerrennt e l’italiana Marcialonga

Le iscrizioni saranno possibili dall’1 settembre e fino al raggiungimento di quota 3 mila. In ogni caso, comunque, verranno chiuse alla mezzanotte dell’8 febbraio 2016. Contrariamente al passato, non sarà più possibile iscriversi via mail o via fax e neppure rivolgendosi di persona alla segreteria: le adesioni si raccoglieranno esclusivamente via web, sul sito ufficiale della manifestazione, www.dobbiacocortina.org.

Solamente per chi si iscriverà entro la fine di settembre la quota di adesione sarà a prezzo agevolato: 75 euro per chi parteciperà unicamente alla prova in tecnica classica, 65 euro per chi gareggerà solamente nella giornata dedicata allo skating, 100 euro per chi affronterà entrambe le giornate (combinata).

La quota di iscrizione comprende il pacco gara, contenente materiale tecnico, e una serie di servizi ai concorrenti: ristoro lungo il percorso e all’arrivo, assistenza medica, trasporto indumenti e bus navetta, da Cortina a Dobbiaco nella giornata di sanato 13, da Dobbiaco a Cortina domenica 14, prima e dopo la gara.

Contrariamente al passato, nella prima giornata si gareggerà in tecnica classica, nella seconda in skating. Sabato 13 febbraio, infatti, si gareggerà in tecnica classica sul tracciato Dobbiaco-Cortina, con partenza dall’ hangar dell’Aeronautica Militare e arrivo in centro a Cortina e con chilometraggio allungato: 50 chilometri. Domenica 14 febbraio, si gareggerà sul tracciato Cortina-Dobbiaco, 30 chilometri a skating dal Fiames sport nordic center alla Nordic Arena.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*