Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Sci di fondo: Elisa Brocard in visita a Modena con gli sponsor

Elisa Brocard - Roberto Giovannini Elisa Brocard - Roberto Giovannini

Elisa Brocard e il suo futuro in Emilia. Alcuni giorni fa, infatti, l’atleta in forza al gruppo sportivo dell’Esercito di Courmayeur si è recata a Modena. Sono state 48 ore, come al solito, dense d’impegni per la fondista di Gressan. Su tutto c’erano i controlli di natura sanitaria.

Dopo un inverno che in pratica l’ha vista costantemente ai box, anche a causa di una brutta caduta in allenamento a dicembre, l’atleta si sta sottoponendo, con il supporto di medici sportivi e non, che la seguono da tempo, a una serie di valutazioni prima di compiere delle scelte definitive sul suo futuro di atleta. In secondo piano poi, gli incontri con i partner che la fondista ha in Emilia Romagna, in primis con Acetum, azienda leader mondiale nel campo dell’Aceto Balsamico I.G.P. di Modena e dell’Aceto Tradizionale di Modena.

L’atleta, accompagnata dal suo consulente Roberto Giovannini, ha trascorso una serata conviviale con una parte dei vertici dell’azienda di Cavezzo. L’altra giornata, poi, non meno importante, l’azzurra e Giovannini l’hanno trascorsa a incontrare i sindaci e le rappresentanze dei Comuni di Novi e di Cavezzo. Per dare così il via alla seconda parte del progetto in aiuto di queste aree colpite dal sisma di alcuni anni fa.

“Le giunte di Novi e di Cavezzo, assieme al partner Acetum e alla parrocchia di Cavezzo hanno dimostrato di accettare ancora il nostro aiuto e di chi ha sostenuto il piano ‘UniSciTi per l’Emilia’. Anche perché – afferma Elisa Brocard – hanno dimostrato di rispettare gli impegni e hanno regolarmente e correttamente distribuito alle scuole, agli asili e alle biblioteche quanto noi abbiamo direttamente acquistato senza dare denaro a nessuno. Così Giovannini e io, in questa trasferta nella Bassa modenese siamo andati a scegliere direttamente i beni della prossima fornitura. Come ci hanno chiesto le scuole abbiamo ordinato fogli per le fotocopiatrici e per le stampanti, cancelleria e anche libri didattici per lo studio delle lingue straniere, per imparare la matematica e la storia oltre ad attrezzature sportive e giochi da giardino”.

Sul suo futuro da atleta Elisa Brocard ha concluso così: “Sto valutando. Ho alcune proposte interessanti e da settimane le stiamo analizzando in modo approfondito assieme al mio corpo sportivo dell’Esercito. Ovviamente, devo fare i conti con le condizioni fisiche e questa, a oggi, è la priorità”.

Anche Roberto Giovannini conferma: “Vediamo. Assieme ai partner che hanno affiancato Elisa nell’ultima stagione, siamo in attesa di valutare le sue decisioni definitive. Il dialogo è aperto e mi pare alquanto costruttivo”.

Elisa Brocard - Roberto Giovannini

Elisa Brocard – Roberto Giovannini

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*