Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Sci alpinismo: il Trofeo Rollandoz parla bergamasco con Boffelli e Pasini

Asiva

Poco più di cento concorrenti, questa mattina, a Rhêmes-Notre-Dame, per dare vita alla 41° edizione del Trofeo Robert Rollandoz, gara nazionale di Scialpinismo che si sviluppa, nella parte alta, nel vallone del Sort e dell’Entrelor, con dislivello positivo di 2015 metri (1000 metri per le categorie giovanili) che si sviluppa su tre salite e tre discese, con quota massima a 2900 metri, che ha vissuto sul dominio di due atleti bergamaschi: William Boffelli e Fabio Pasini.

Prima parte di gara condotta da un gruppetto di cinque/sei concorrenti; il gruppetto, nell’ultima salita, si assottiglia e a dettare il ritmo sono William Boffelli e l’alpino Fabio Pasini. Boffelli aumenta il ritmo e mette tra sé e il corregionale un minuto di differenza, distacco che gestirà fino all’arrivo di Chanavey. William Boffelli chiude con il tempo complessivo di 1h 55’59”, a precedere, di 1’16”, Fabio Pasini (Cse; 1h 57’16) e, terzo a 2’25”, il gressonaro Fabio Collé (Sc Gressoney MR; 1h 58’25”). Quarto l’alpino di Pollein, Daniel Yeuilla (Cse; 2h 03’39”) e, quinto, il gressaen Matteo Stacchetti (Sc C. Gex; 2h 05’17”). Sesto, settimo e ottavo posto al Centro sportivo Esercito, grazie a Richard Tiraboschi (2h 05’34”), Denis Trento (2h 08’32”) e il vincitore di una tappa di Coppa del Mondo di Fondo (a Lahti, Finlandia) Francesco De Fabiani (2h 09’08”); 9° il bergamasco Norman Gusmini (2h 11’33”) e decimo un altro alpino, François Ronc Cella (Cse; 2’18’28”). Al femminile, successo della cuneese Maria Orlando (3h 14’28”) davanti alla bresciana Paola Martina Scarduelli (3h 30’33”) e alla portacolori dello Sc C. Gex, Valentina Lauthier (3h 38’14”). Nei Master maschili, gradino alto del podio a Amos Rosazza (Sc C. Gex; 2h 16’35”) seguito da Roberto Maguet (Sc Torgnon; 2h 19’09) e al bergamasco Martino Cattaneo (2h 20’02”).

Nei Cadetti, una doppia-coppia di gemelli; vittoria di Sebastien Guichardaz (1h 14’55”) sul fratello Fabien (1h 16’02”), entrambi dello Sc Gran Paradiso, a regolare gli Chanoine dello Sc Valdigne MB: Didier (1h 22’27”) e Jacques (1h 25’42). Negli Juniores, a imporsi è il cuneese di Limone Piemonte, Erik Pettavino (1h 15’45”) a precedere, di 51”1, Mathias Trento (Sc C. Gex; 1h 16’37”) e il canavesano Francesco Berta (1h 17’52”). Quarto Mathieu Podio (1h 23’20”) e quinto Henri Aymonod (1h 24’22”) entrambi tesserati per lo Sc Corrado Gex.

La classifica

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*