Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Biathlon: rivoluzione regolamentare dalla prossima stagione

pesce d'aprile

Nicole Gontier - Photo Serge Schwan Nicole Gontier - Photo Serge Schwan

Al termine del meeting IBU di Salisburgo di oggi, a fronte di una sempre maggiore popolarità della disciplina e di una crescente partecipazione alle competizioni, la federazione internazionale del biathlon ha manifestato il desiderio di ridurre, per la prossima stagione, il numero degli atleti che prenderanno parte alle prove organizzate sotto l’egida federale internazionale (IBU), per fare economia di piazzole e consentire una migliore gestione delle gare.

Da alcune indiscrezioni pare che la soluzione pensata dal consiglio internazionale sia quella di consentire a ciascun atleta un totale di 500 colpi da utilizzare nel corso della stagione agonistica 2015/2016.

Si è già detta contraria alla sperimentazione IBU, la nazionale Italiana, che, tra l’altro, vanta il supporto di uno dei maggiori produttori di colpi come la ditta Fiocchi di Lecco.

Buon pesce d’aprile a tutti!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*