Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Nuove tute Sportful per il C.S. Esercito e il G.S. Forestale

Elisa Brocard Elisa Brocard

Oramai sono diversi anni che tutti i Corpi Sportivi Militari Italiani vestono Sportful nello sci da fondo. Dal Centro Sportivo dei Carabinieri, a quello della Guardia di Finanza, passando per il Centro Sportivo dell’Esercito, alla Forestale ed alle Fiamme Oro. Tutti i corpi militari sono portacolori dei valori sportivi dello sci nordico e portacolori di Sportful.
Per la prossima stagione invernale sveliamo in anteprima le grafiche che accompagneranno gli atleti dell’Esercito e della Forestale.

Due fortissime squadre che non passeranno inosservate sui campi di gara. Il grandissimo lavoro fatto dal reparto R. & D. di Sportful con la Nazionale e con gli atleti dei Corpi militari ci consente di poter fornire i migliori capi antivento, termici e traspiranti del mercato. La linea Apex racchiude nei suoi capi il frutto di tutti questi test e ricerche. Ma non pensiate che solo gli atleti più forti possano avere la possibilità sciare con questi capi, o chi li acquista nei negozi. Moltissimi sono gli sci club che scelgono Sportful per vestire i loro atleti od anche i loro iscritti più esigenti.

Il Centro Sportivo dell’esercito, quest’anno avrà una combinazione di colori unica nel suo genere. E ci fanno particolarmente piacere le parole del Capo Dipartimento Agonistico della Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Esercito Ten. Col. Remo ARMANO che riconfermano la reciproca soddisfazione nella collaborazione:
“Il Centro Sportivo Esercito continua, con grande soddisfazione, la collaborazione tecnica con Sportful, fornitore ufficiale delle tute da gare per il settore del biathlon e del fondo. Le nuove divise, in perfetta continuità con il passato, soddisfano appieno le esigenze tecniche di tutti gli atleti. Novità determinante rispetto al passato sono i colori, che mantenendo le linee cromatiche istituzionali della Società Sportiva Militare, contribuiscono a creare insieme all’ottima qualità del materiale, un’immagine moderna e accattivante in ogni contesto d’impiego”.

Anche il Corpo Forestale quest’anno ha rinnovato il proprio corredo e sicuramente l’Aquila volerà in alto per tutto l’inverno vista la forza delle varie squadre. Abbiamo chiesto infatti alla Campionessa Olimpionica Gabriella Paruzzi di farci conoscere un po’ di più gli atleti del Centro Sportivo e quali potrebbero essere i loro traguardi per la nuova stagione.
Squadra Coppa del Mondo:
DeMartin Tropanin Virginia e Piller Marina
“Entrambe le nostre atlete di punta che speriamo ci regalino grandi emozioni soprattutto in vista dei Mondiali di Falun 2015”.

Squadra U23:
Mirko Bertolina e Claudio Muller
“Ragazzi ancora giovani, ma in grado di ben figurare in Coppa Europa e possibilmente giocarsi una qualificazione in gare di Coppa del Mondo”.

Squadra Junior:
Anna Comarella
“Atleta ancora ultimo anno aspirante che si è già distinta molto bene tra le più grandi. È una delle maggiori speranze non solo per il nostro Centro Sportivo, ma anche e soprattutto per l’Italia”.
Stefan Zelger
“Un atleta ancora giovane con grandi margini di miglioramento”.

Squadra osservati:
Rebecca Walder- Giudici Adriano

Gruppo Aggregati:
“È il gruppo che lavora sistematicamente all’interno del gruppo sportivo, con la grande ambizione di poter ottenere non solo una convocazione in Coppa del Mondo, ma anche la massima aspirazione di partecipare ai Mondiali in Svezia. Il gruppo molto omogeneo in termini di qualità e potenzialità, riesce ad avere costantemente un buon confronto, creando gli stimoli giusti per un buon salto di qualità. A questo gruppo appartengono: Stefano Gardener, Francois Vierin, Simone Urbani, Davide Balduzzi”.

BIATHLON:

Squadra Junior
“Rappresentato molto bene da una grandissima atleta, Lisa Vittozzi, che pur essendo ancora giovane, ha già vinto due Medaglie d’Oro individuali ed un argento Mondiali nella passata stagione… E ci aspettiamo tutti di vederla presto in Coppa del Mondo”.

Aggregati:
“De Lorenzi Cristian, Galassi Michael, Taschler Daniel, hanno già potuto vivere in passato un’esperienza in Coppa del Mondo oltre che Olimpica…La loro ambizione è quella di poter riaccedere presto al massimo circuito di Coppa del Mondo”.
Un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi portacolori dei Corpi Militari per una stagione che realizzi i loro sogni e ambizioni.

A noi la soddisfazione di accompagnarli in questo cammino!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*