Per contattare la redazione di Italiaskiroll scrivi a: italiaskiroll@rocketmail.com

Sci di fondo: nel raduno dello Stelvio gli azzurri domano la neve sugli…skiroll!

Federazione Italiana Sport Invernali

FISI FISI

In attesa di esordire in Coppa del mondo alal fien di novembre, è già tempo di grandi sfide per la squadra di sci di fondo impegnata nel raduno del Passo dello Stelvio. Il maltempo sta condizionando pesantemente anche questa zona d’Italia impedendo il lavoro in pista sia della giornata di mercoledì che quella di giovedì. Così lo staff tecnico ha ideato una piccola competizione interna che prevedeva la partenza da Bormio con gli skiroll verso il passo, fino a quando gli atleti avrebbero incontrato la neve che è caduta copiosa nelle ultime ore. Il gruppo azzurro, particolarmente temerario, ha preferito raggiungere addirittura la cima dello Stelvio con le rotelle ai piedi, coem se le strade fossero pulite. Giorgio DI centa, Francesco Defabiani e David Hofer hanno impiegato circa 3h20′ per portare a compimento questo particolare allenamento, e pure il resto della squadra non ha voluto essere da meno compiendo lo stesso tragitto nel pomeriggio.

Il programma odierno stilato dagli allenatori è altrettanto impegnativo perchè vede sempre il raggiungimento del passo con partenza da Bormio, ma questa volta non ci saranno gli skiroll ai piedi degli atleti, che affronteranno il tragitto a piedi. “E’ l’ultimo lavoro di quantità del nostro programma – spiega Chenetti -, poi passeremno all’intensità. Rimarremo allo Stelvio fino a sabato, dopo una settimana di scarico partiremo il 3 novembre verso Beitostoelen, una decina di giorni per i lavori di rifinitura in vista delle gare di Ruka dove faremo selezione”.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*